Gamification

Home/Play Economy/Gamification
2020-02-20T20:35:52+01:0008.11.2019|

Servizi di Play Economy

Gamification

Le meccaniche di gioco come attivatore di engagement

servizi

Gli esseri umani sono creature sociali e in quanto tali sono creature ludiche: la predisposizione alla relazione, alla sfida e alla competizione, la curiosità verso l’avventura, la condivisione e il lavoro di squadra, sono istinti radicati nella natura umana e ci attraggono verso le attività ludiche. Anche quando non sono all’interno di un gioco vero e proprio.

È dal 2010, quando Jesse Schell ha proposto per la prima volta il termine gamification, che l’introduzione di elementi di game design nell’ambito del marketing ha preso piede e continua ad espandersi in forme nuove, mentre l’evolversi delle tecnologie a disposizione non fa che ampliare esponenzialmente le possibilità di coinvolgere e fidelizzare i propri consumatori in una maniera più emozionante e duratura.

Le tattiche di gamification definiscono obiettivi e risultati a cui associare una o più specifiche azioni che permettano di impostare il percorso dell’utente come in un ambiente di gioco, con prove e compiti da portare a termine per andare avanti oppure ottenere riconoscimenti. Queste ed altre dinamiche, come punteggi, classifiche o condivisioni, sono elementi che si possono integrare in una varietà pressoché infinita di azioni utili, soprattutto online, con l’obiettivo di creare nuove modalità di interazione che incentivano i consumatori a rendere più soddisfacenti le azioni ripetitive. È possibile acquisire essenziali informazioni qualitative e quantitative utili alla strategia di marketing o al monotoraggio e miglioramenti di processo in ambienti lavorativi, coinvolgendo gli utenti o il personale aziendale in dinamiche attive di gioco, integrate in interfacce non tipicamente ludiche.

La gamification crea nuove modalità di interazione che incentivano i consumatori a rendere più soddisfacenti le azioni ripetitive

Tutti i servizi di Play Economy